Strudel di verze

Ingredienti:

gr. 300 farina semi integrale
ml. 100 circa di vino bianco o acqua
gr. 100 burro
gr. 10 sale fino

ripieno:
gr. 200 porri
gr.  100 cipolla bianche
gr. 400 verze
gr. 20 curry
ml. 50 vino bianco
gr. 100 formaggio grattugiato
gr. 10 circa sale
semi di papavero x guarnire

Procedimento:
sfoglia:
Mettete in una terrina il burro ammorbidito, aggiungete la farina con il sale e mescolate velocemente aggiungete il vino a filo fino a rendere l’impasto morbido ma sodo, fate riposare l’impasto ½ ora coperto.
Ripieno:
Lavate le foglie di verza, togliete la costa centrale e tagliatele a listarelle sottili, sbollentatele in acqua bollente salata e scolatele.
Tagliate a rondelle i porri e le cipolle, fatele saltare in una padella con poco olio, bagnate con vino bianco, aggiungete le verze, a fine cottura aggiungete il curry e continuate la cottura fino a quando il composto risulterà asciutto, aggiungete il formaggio grattugiato.
Cospargete sotto la pasta i semi di papavero, stendete la pasta alta ½ cm. dandole la forma rettangolare, (in questo modo i semi aderiranno meglio) mettete nel centro il composto freddo, distribuitelo sulla superficie della pasta stando attenti a lasciare 3 cm. per lato, piegate verso l’interno i bordi laterali e piegate i lati orizzontali verso l’interno pizzicando i due lati fra loro per chiudere lo strudel, sistemate lo strudel su carta forno e cuocete in forno per circa 20/30 minuti a 200 gradi.

 

  • Con l’impasto potete preparare 2 strudel anziché un molto grande!

 

Scrivi un commento