Ingredienti:

Gr. 250 riso venere
Kg. 1 fave fresche
Gr. 300 fragole
n. 1 scalogno
n. 1 rametto di menta
q.b. olio evo
n. 1 bicchiere di vino bianco

Procedimento:
Pulite le fave, dopo averle lavate mettetele in un tegame velato di olio evo con lo scalogno tagliato sottilmente, fate appassire dolcemente,  bagnate con vino bianco e continuate la cottura aggiungendo se necessario acqua calda fino a quando le fave diventeranno morbide, salatele e aggiungete un pizzico di pepe verde, frullate le fave fino ad ottenere una crema densa.
Cuocete al dente il riso venere, nel frattempo lavate ed asciugate le fragole, tagliate in sento verticale in quattro pezzi e fatele saltare in una padella velata di olio evo con la menta tagliata sottilmente, bagnate con il vino e lasciate evaporare.
Impiattate con letto di crema di fave, riso e guarnite con le fragole saltate.