foglieart irenef1_01_2cavolettiart

Quest’anno per la prima volta abbiamo semino cavoletti Bruxelles, grande sorpresa quando abbiamo visto la pianta pronta per essere raccolta, i cavoletti sono una minima parte, il fogliame lungo la pianta è composto da larghe foglie rigogliose, perché non vengono vendute? Sono scarti? Domanda a cui non so dare risposta, ho provato ad usarle e pur essendo un po’ coriacee hanno dato ottimi risultati, una preparazione a scarto 0!

 

INGREDIENTI

gr.300 di cavoletti di Bruxelles
n. 1 scalogno
n. 1 cucchiaino di zucchero di canna
n. 2 cucchiai di aceto di mele
q.b. di olio evo
n. 10 Foglie di cavoletti
gr. 200 di pane avanzato
gr. 30 di parmigiano grattugiato in alternativa gr. 30 di farina di nocciole
n. 2 cucchiai di prezzemolo tritato
n. 1 cucchiaino di spezie a piacere (pepe, macis, noce moscata)
n. 1 tazzina di caffe ristretto amaro
q.b. brodo vegetale
una grattata di buccia di limone
gr.200 di salsa di pomodoro
n. 2 cucchiai di rafano grattugiato
ml. 30 di panna fresca da montare

PROCEDIMENTO:

Pulite e lavate i cavoletti e le foglie, in una padella mettete tagliato sottilmente lo scalogno, fatele prendere colore, aggiungete i cavoletti che devono essere di piccole dimensioni, portate a mezza cottura, aggiungete lo zucchero e bagnate con l’aceto aumentate la fiamma e fateli saltare, sistemate di sale e portate a fine cottura.
Sbollentate in acqua salata le foglie dei cavoletti, fateli asciugare su di un panno, nel frattempo preparate il ripieno, tagliate in piccoli pezzi il pane, bagnate con brodo bollente e fate riposare il tutto per ½ ora, lavorate il pane che deve risultare asciutto! Aggiungete il parmigiano, le spezie, la buccia di limone e il prezzemolo, sistemate di sale, a filo versate q.b. di caffè per rendere il tutto omogeneo e sodo.
Preparate dei bastoncini con il ripieno del diametro di 1 cm.  lunghi a secondo della larghezza della foglia,
mettete un bastoncino per ogni fogli e avvolgetelo bene intorno a bauletto, velate una teglia da forno con salsa di pomodoro condita con sale e olio e sistemate i bauletti uno vicino all’ altro, coprite con la restante salsa e infornate per circa 30 minuti in forno caldo.

Guarnizione:
Pulite il rafano e grattugiatelo, mettetelo in una terrina e bagnatelo con un cucchiaio di aceto e un pizzico di sale, nel frattempo montate la panna, strizzate il rafano e incorporatelo delicatamente alla panna montata.
Accompagnate il tutto con una fetta di pane o focaccia al rosmarino.

Varianti:La ricetta dei bauletti si presta benissimo usando foglie esterne di verze o cavolo cappuccio.