Ingredienti:

gr. 300 zucca tipo mantovana
n.1 uovo
gr. 30 formaggio parmigiano grattugiato
gr. 30 pane grattugiato
gr. 30 farina di nocciole
n. 1 arancia buccia
Gr. 300 castagne
Gr. 10 di semi di finocchietto selvatico
Peperoncino
q.n. sciroppo di melograno o aceto balsamico

Procedimento:

Togliete la prima buccia alle castagne e metteteli per alcune ore in un recipiente coperte di acqua.
Cuocete la zucca in forno con la buccia, fatela raffreddare e schiacciatela bene o passatela in un mixer,
riunite in una terrina la zucca, l’uovo, il formaggio, la buccia dell’arancia grattugiata, un pizzico di pepe e amalgamate il tutto, sistemate di sale, se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungete del pane grattugiato, in un piatto miscelate farina di nocciole e pane grattugiato, preparate dei medaglioni di media grossezza passateli nel pane e nocciole, schiacciandoli leggermente, sistemateli in un vassoio e metteteli in frigorifero per alcune ore.
Sistemate i medaglioni su una teglia da forno irrorateli con olio evo e cuoceteli in forno per 20 minuti circa.

Fate bollire dell’acqua, un po’ per volta immergete le castagne per alcuni muniti, toglietele la seconda pellicina (meglio usare un paio di guanti per non ustionarvi le mani!), in un pentolino fate saltare in poco olio evo le castagne aggiungete del vino bianco fermo, i semi di finocchio e continuate la cottura, una volta morbide le castagne aggiungete un pizzico di peperoncino, sistemate di sale e con una frusta elettrica riducete le castagne in purea.

Sistemate sul fondo del piatto la purea di castagne e nel mezzo il medaglione, guarnite con qualche goccia di sciroppo di melograno.