Ingredienti:

  1. 250 di farina 0
    gr. 250 di farina senatore cappelli
    ml. 50 di olio evo
    gr. 10 di sale
    q.b. acqua fredda
    per il ripieno:
    kg. 1 ortiche
    gr. 400 ricotta di pecora
    n. 2 uova
    gr. 50 di parmigiano
    n. 1 mazzetto pimpinella
    n. 10 steli di erba cipollina
    q.b. di pepe

Preparazione:

Pulite e  lavate l’ortica, sbollentatela in acqua salata per circa 10 minuti, scolatela e strizzatela, tagliatela a coltello, mettetela in una ciottola, in un’altra ciotola, mettete la ricotta, le uova, il pepe il sale e la pimpinella tritata e lavorate il composto, versatelo sulla ortica e miscelate bene.
Preparate la sfoglia con la farina, l’olio e il sale, aggiungendo tanta acqua per ottenere un impasto sodo, ma non duro, impasto in 14 pezzi tenendone uno di peso  superiore, tirate con un mattarello il pezzo più grosso e rivestite una teglia da forno del diametro di circa 28 cm., sovrapponete altre 6 sfoglie tirate tutte sottilmente, spennellandole con olio evo prima di sovrapporle, versate il composto e ricoprite con altre 7 sfoglie, sempre spennellando con olio evo, rimboccate la torta con la prima sfoglia chiudendo bene i bordi,
infornate a 220 gradi per 30 minuti.