Ingredienti:

gr.300 farina di farina di lenticchie integrale
gr. 300 zucchine tipo trombetta
n. 10 fiori di zucchina
n. 10 steli di erba aglina
gr. 20 granella di nocciole
1 pizzico di sale rosso di campot
1 pizzico di spezie miste a piacere
ml. 20 olio evo
ml. 600 circa di acqua
q.b mandorle sfilettate

Procedimento:

Mettete in una ciotola la farina di lenticchie, versate a filo l’acqua e con una frusta miscelate bene  per sciogliere eventuali grumi, aggiungete l’olio e il sale, se ce ne fosse bisogno aggiungete acqua (dovete ottenere un composto semi liquido!).
In un tegame velato di olio saltate le zucchine a tocchetti, quasi a fine cottura aggiungete i fiori di zucchina e l’aglina tagliata finemente, fate insaporire, fate raffreddare e aggiungetele alla pastella, mescolate bene, velate di olio un teglia da forno, versate il composto, livellatelo e cospargete la superficie con mandorle sfilettate e infornate a 200 gradi x circa 30 minuti.

Curiosità

A differenza della farina di ceci, la pastella  non ha bisogno di riposare una notte, se non trovate la farina di lenticchie integrale potete usare anche quelle decorticate, ma il gusto cambia!